A Madrid una mostra dedicata ai capolavori dell’arte italiana del 900

”Retorno a la belleza, obras maestras del arte italiano de entreguerras”

La mostra (23 febbraio – 4 giugno 2017), è stata organizzata dalla Fundacion MAPFRE di Madrid in collaborazione con il MART, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. E’ presente un’ampia e significativa selezione di opere rappresentative della pittura del 900 in Italia, con particolare riferimento al periodo fra le due guerre. Da luglio la rassegna sarà spostata al MART. In esposizione tre dipinti di Nella Marchesini.

Mostra ”Vo(l)to di donna” a Roma, Palazzo Montecitorio-Camera dei deputati

dal 1 dicembre 2016 al 18 gennaio 2017 (prorogata al 16 febbraio)

Attraverso l’esposizione di un’ampia selezione di opere di grandi artisti italiani del 900 la mostra si propone di evidenziare l’evoluzione del punto di vista maschile sull’immagine della donna, per poi soffermarsi sulla rappresentazione dell’universo femminile quale emerge dalle opere delle donne pittrici. In mostra un nudo di Nella Marchesini (Collezione Banca d’Italia)

Un’opera di Nella Marchesini al MART

(Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto)

Accanto ad alcune opere di Felice Casorati, al MART è ora esposto uno dei dipinti di Marchesini acquisiti dalla Fondazione tedesca VAF Stiftung per la propria collezione di arte italiana del 900 conservata presso il museo.

E’ uscito il Catalogo generale dei dipinti di Nella Marchesini

Il catalogo generale raccoglie oltre 800 dipinti di Nella Marchesini ed è introdotto da tre saggi dedicati al percorso di ricerca, alla scrittura e all’iconografia dell’artista. Corredato dalle schede storico-critiche delle opere, dalla biografia e dall’ampia sezione degli apparati espositivi e bibliografici, ricostruisce filologicamente l’intero arco della sua attività. Basato sullo studio dei carteggi e degli scritti di Nella Marchesini, il catalogo generale è accompagnato da un ampio apparato documentario che offre, anche sul piano visivo, uno spaccato fedele dell’ambiente intellettuale in cui l’artista ha operato per oltre trent’anni. Completa il volume un’ampia selezione di tavole a colori.

Nella Marchesini: dalla scuola casoratiana a una pittura singolare. Presentazione in anteprima del Catalogo generale. Alba, 13 Febbraio ore 21 presso l’auditorium della Fondazione Ferrero.